I ragazzi di sessant'anni » Le Vostre Storie » Ed eccomi in pensione !

Ed eccomi in pensione !

Ci sarò anch’io” ci aveva scritto qualche tempo fa Paty, alle prese con le ansie e le fantasie di chi sta per andare in pensione. Ora che il cambiamento è avvenuto ci racconta come sta vivendo questa nuova fase.

“Eccomi, ora ci sono! Sono in pensione.
Sto occupando il tempo tra nipotini (per i quali cerco di inventare giochi e passatempi) e il mio Edward Hopper - la solitudine del mattino“cucito creativo”, tra letture e relax, sono ancora in collegamento con i colleghi grazie al gruppo di WhatsApp, ma … mi sento un po’ fuori dal gruppo. Sono andata a scuola ed i ragazzi mi sono corsi incontro, mi hanno abbracciata, ma … non sono più i “miei ragazzi”.
È un’avventura diversa, una vita nuova soprattutto perché dei miei 63 anni ben 43 li ho trascorsi a scuola ed ora mi sento come incompleta, defraudata di un pezzetto di me, ma passerà. Ero abituata ad avere intorno tanta gente ed ora c’è silenzio, nel mio bicchiere mezzo pieno effettivamente l’acqua ogni tanto evapora … cerco di pensare in positivo, non ho più le complicazioni burocratiche del lavoro e non ho più il sovraffollamento di impegni, sicuramente è vero, ma un po’ mi mancano, sarà autolesionismo?
Ci risentiamo tra qualche mese, dopo l’assuefazione a questa nuova vita.”

La storia di Paty é pubblicata anche su Osservatorio Senior

    2 Comments

  1. 2015/03/14 at 11:37

    Vedrai Paty, e’ l’inizio di una nuova bella avventura …. per me ci vogliono ancora anni , ma sono sicura che sara’ bellissimo andare in pensione, il mio consiglio? non annullarti e non essere solo nonna, vivi questa nuova esperienza da donna , ciao auguroni., Silvana.

    Rispondi
  2. Silvia Ghidinelli
    2015/03/14 at 12:56

    Cara Patty, so che cosa vuoi dire, anch’io ho insegnato per 40 anni e la scuola è stata per me una vocazione e una finestra sul mondo .Io sono rimasta curiosa degli scenari dell’insegnamento/apprendimento e curo un gruppo di lettura in una Università della Terza Età e progetto uscite sul territorio per le Scuole Primarie. Poi faccio disegno, acquarello, modellato, cucito come allieva Unitre. Purtroppo i miei nipoti sono alle Superiori, mi piacerebbe averli piccoli per godermeli un po’ di più, ora che ho più tempo. Sei fortunata, goditeli!
    Io peso sempre che ci andrebbe un “accompagnamento psicologico” per chi va in pensione, o no?

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>